News

Superminimi e fusione aziendale

Con sentenza n. 4533 del 27 febbraio 2018, la Corte di Cassazione ha affermato che in caso di fusione per incorporazione aziendale, la regola generale è che gli eventuali superminimi sono assorbibili per effetto degli aumenti retributivi previsti dalla contrattazione collettiva.

Una eccezione a tale principio, che va provata in giudizio dal lavoratore, è rappresentata dalla ipotesi che la remunerazione aggiuntiva discenda da una valutazione personale delle condizioni del ricorrente.

Per ulteriori informazioni contattare l’ufficio lavoro allo 030/3745219.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
Stampa

Per informazioni:

newsletter

Iscriviti alla newsletter!

Per rimanere aggiornato su tutte le nostre news.

Vuoi scoprire quanto tempo ti manca per la pensione ?

Vuoi scoprire come migliorare la tua connettività con il tuo voucher internet?