CONFARTIGIANATO IMPRESE BRESCIA E LOMBARDIA ORIENTALE
Rappresentanza - assistenza - servizi per imprese e persone

News

Contributi per la realizzazione di infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici

Attivo dal 18 gennaio al 17 febbraio 2022.

Regione Lombardia ha stanziato 3.750.000 euro per incentivare la realizzazione di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici così da favorire la riduzione delle emissioni di gas climalteranti nonché di inquinanti locali quali PM10 e NOx, nel settore della mobilità privata.

L’agevolazione, concessa in regime “de minimis”, consiste in un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di 150mila euro.

Possono accedere all’agevolazione le micro, piccole e medie imprese con sede operativa in Lombardia.

Sono ammesse all’agevolazione le seguenti tipologie di interventi:

• l’acquisto e l’installazione sul territorio lombardo di nuovi dispositivi di ricarica elettrica per veicoli di categoria M, N, L ai sensi dell’art.47 del Codice della Strada;

• le relative attività di progettazione, fino ad un massimo del 10% del valore dell’importo delle opere oggetto di contributo inteso come quota parte dell’importo concesso;

• le opere edili, infrastrutturali e di adeguamento del sistema elettrico connesse all’installazione.

Gli interventi devono concludersi con esito positivo del collaudo finale e messa in esercizio effettiva da rendicontare entro e non oltre il 31 dicembre 2022.

Obblighi del beneficiario:

• l’intestazione del contratto di fornitura di energia elettrica dovrà essere del proprietario del dispositivo di ricarica;

• il beneficiario dovrà mantenere la proprietà del dispositivo di ricarica per almeno 3 anni;

• il soggetto beneficiario dovrà comunicare a Regione Lombardia l’avvenuta adesione all’Ecosistema Digitale E015 da parte degli operatori selezionati, mediante la pubblicazione di specifica API dedicata alle stazioni per la ricarica dei veicoli elettrici entro 3 mesi dalla messa in esercizio, con eventuali costi a carico del beneficiario stesso.

La domanda di partecipazione al bando deve essere presentata esclusivamente per il tramite della piattaforma Bandi-online a partire dal 18/01/2022 (ore 15.00) e fino al 17/02/2022 (ore 12.00), salvo chiusura anticipata per esaurimento delle risorse.

L’istruttoria avverrà attraverso una procedura valutativa “a sportello”, secondo l’ordine cronologico di presentazione della domanda.

L’erogazione del totale del contributo avverrà in un’unica soluzione alla presentazione della rendicontazione complessiva finale, del collaudo e della messa in esercizio.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Per informazioni:

Area Credito

Tel: 030 3745.244-222

newsletter

Iscriviti alla newsletter!

Per rimanere aggiornato su tutte le nostre news.

Vuoi scoprire come migliorare la tua connettività con il tuo voucher internet?