Privacy, dal 19 maggio 2019 piena applicazione delle sanzioni

Pubblicata il 15 maggio 2019

Come è ormai noto, dal 25 maggio 2018 è diventato attuativo in tutta l’Ue, il nuovo Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali (Regolamento UE 2016/679).

La normativa stabilisce regole più puntuali in materia di informativa e consenso al trattamento dati, una maggiore tutela nel trattamento dei dati sensibili ma anche sanzioni più severe in caso di violazioni.

Lo scorso 19 settembre, con l’entrata in vigore del D.lgs 101/2018 recante le disposizioni per l’adeguamento della normativa nazionale al Regolamento UE, sono stati definiti gli adempimenti delle micro e piccole imprese, oltre che un “periodo di grazia” di 8 mesi per conformarsi al GDPR.
Dal 19 maggio 2019 gli Enti preposti avvieranno le procedure di controllo per applicare le sanzioni.

Ricordiamo che sono tenuti all’obbligo di redazione del Registro del trattamento dei dati, esercizi commerciali, esercizi pubblici o artigiani con almeno un dipendente (bar, ristoranti, officine, negozi, piccola distribuzione, ecc.) e/o che trattino dati sanitari dei clienti (es. parrucchieri, estetisti, ottici, odontotecnici, tatuatori ecc.).

Confartigianato ha ideato una soluzione efficace e personalizzata, adeguata a livello di rischio aziendale, che permette agli associati di mettersi in regola.

Lo strumento, da subito utilizzabile, consente:

• la compilazione in automatico di tutte le informative e i consensi previsti dalla norma;
• l’elaborazione delle lettere di nomina dei responsabili del trattamento dei dati;
• la creazione dei modelli della privacy policy e dei cookie policy per il sito internet;
• la redazione del registro dei trattamenti (che tutela da eventuali sanzioni);
• la compilazione del registro dei data breach;
• un’analisi dei rischi aziendali sulla gestione della privacy aziendale;
• la stampa delle regole dell’utilizzo di internet e della posta elettronica;
• aggiornamenti costanti ed automatici alla normativa;
• continua assistenza e consulenza del nostro personale.

Per ulteriori informazioni contattare lo Sportello Privacy allo 030/3745.283-324.