Contributi a favore delle nuove imprese – start up d’impresa (AGEF 1907)

Pubblicata il 22 maggio 2019

La CCIAA di Brescia, allo scopo di incentivare e promuovere la nuova imprenditorialità bresciana attraverso l’erogazione di contributi per gli investimenti connessi alla creazione di nuove imprese stanzia un fondo di 200.000 euro.

Beneficiari e periodo di validità
Possono beneficiare dei contributi le MPMI appartenenti a tutti i settori economici, iscritte al Registro delle Imprese della CCIAA di Brescia nel periodo 01.01.2019 – 31.12.2019, che abbiano sede e/o unità locale operativa, destinataria dell’investimento, nel territorio della Provincia di Brescia.

Investimenti finanziabili
Sono ammesse al contributo le spese complessive sostenute nel periodo 01.01.2019 – 31.12.2019, con relativo pagamento in misura completa (al netto di I.V.A.), relative a:
• onorari notarili e costi relativi alla costituzione d’impresa;
• parcelle di professionisti per prestazioni collegate all’avvio d’impresa;
• acquisto di beni strumentali/macchinari/attrezzature/arredi nuovi,
• automezzi nuovi di unica immatricolazione intestati all’impresa,
• impianti generali incluso montaggio/manodopera per un importo massimo pari al 50% del totale dell’investimento complessivamente ammesso;
• quote iniziali del contratto di franchising, nel limite del 40% del totale dell’investimento complessivamente ammesso;
• acquisto e sviluppo di software gestionale, acquisto di hardware (escluse spese per smartphone e cellulari);
• registrazione e sviluppo di marchi e brevetti e relative spese per consulenze specialistiche;
• spese di pubblicità limitatamente ai seguenti casi: messaggi pubblicitari su radio, TV, cartellonistica,
• spese per la realizzazione di materiale promozionale limitatamente ai seguenti casi: brochure, depliants, cataloghi, gadget;
• spese per la realizzazione del sito d’impresa.

Entità del contributo
Il contributo è concedibile nella misura pari al 50% del costo sostenuto (al netto dell’IVA), effettuato nel periodo 01.01.2019 – 31.12.2019.
La spesa minima ammissibile è pari a euro 1.500,00.
Il contributo sarà corrisposto fino ad un massimo di Euro 3.500,00 per ogni impresa.
Il massimale annuale dei contributi camerali richiesti e concedibili ad ogni impresa bresciana, previsti dai bandi di concorso attivati per il 2019 , è pari ad € 20.000,00.

Termini di presentazione delle domande
I termini di presentazione delle istanze di contributo decorrono dal 18 febbraio 2020 al 24 febbraio 2020.

Per tutte le informazioni contattare l’Ufficio Credito allo 030/3745244.