ASTF – Albo Gestori Rifiuti: entro il 30 aprile il versamento dei diritti annuali

Pubblicata il 3 aprile 2019

Le imprese e gli enti iscritti all’Albo Nazionale Gestori Ambientali sono tenuti alla corresponsione di un diritto annuale d’iscrizione per ciascuna categoria di appartenenza (art. 24 c. 3 del decreto n. 120/2014) che va versato nell’anno d’iscrizione e successivamente entro il 30 aprile.

L’omissione del pagamento comporta la sospensione d’ufficio dall’Albo per la categoria interessata fino alla sua regolarizzazione (art. 24, c. 7, del decreto n. 120/2014).
Durante il periodo di sospensione l’impresa non può svolgere l’attività della categoria sospesa e non potranno essere deliberate variazioni e/o rinnovi. Se non provvederà a regolarizzare il pagamento entro l’anno successivo l’Albo provvederà alla cancellazione d’ufficio (art. 20, comma 1, lettera f) D.M. 120/2014).

Per informazioni e il disbrigo delle pratiche contattare l’ASTF allo 030/3745.264-233.