Taxi/NCC: regolamentazione degli ingressi nella ZTL della Città di Milano

Pubblicata il 24 settembre 2018

Il Comune di Milano con l’Ordinanza n. 441/2015 avente ad oggetto “nuovi criteri di accesso alle corsie riservate ai veicoli adibiti a servizi pubblici di trasporto/ZTL”, e il relativo Disciplinare esplicativo degli stessi, ha individuato per la categoria TAXI/NCC LOMBARDIA una tipologia di “permesso senza autorizzazione ma con obbligo di comunicazione della targa”.

Al fine di facilitare l’identificazione di tali veicoli, e quindi evitare procedimenti sanzionatori, l’Amministrazione ha istituito una banca dati ai quali TAXI/NCC LOMBARDIA ogni 2 anni hanno l’obbligo di comunicare la targa.

La comunicazione va effettuata con il Modulo Unico Semplificato unitamente alla seguente documentazione:
– copia fronte/retro della carta di circolazione di ogni singolo veicolo;
– in caso di leasing verbale di consegna (eventuale);
– licenza aggiornata;
– documento di identità.

Il tutto dovrà essere inoltrato via mail al seguente indirizzo: MTA.uffgestioneztl@comune.milano.it
o in alternativa presentato all’Ufficio Protocollo della Direzione Mobilità Ambiente ed Energia in via Beccaria, 19 – aperto dal lun. al ven. ore 9-12/14-15.

ATTENZIONE:
La presente comunicazione non riguarda i titolari di licenze TAXI e NCC rilasciate dal Comune di Milano né i titolari di licenze NCC rilasciate da comuni fuori dalla Lombardia.

L’aggiornamento nella banca dati, dei permessi registrati dopo due anni non è automatico, è infatti obbligatorio per i TAXI/NCC LOMBARDIA effettuare nuovamente la comunicazione, prima della scadenza del permesso. In caso di utilizzo delle Corsie riservate /ZTL, senza regolare permesso, scatterà l’emissione di verbali di infrazione.

Per ulteriori informazioni contattare l’ufficio categorie allo 030/3745.324-284.